Lavori con la scrittura gotica? Unisciti al nuovo gruppo di lavoro di Transkribus!

Le scritture gotiche del Medioevo si trovano negli archivi e nelle biblioteche di tutta Europa. La scrittura è stata ampiamente utilizzata per centinaia di anni, e non solo in costosi libri decorati. I primi esperimenti con documenti dalla Svizzera e dalla Germania hanno dimostrato che la scrittura gotica può essere riconosciuta da modelli di riconoscimento automatico del testo con buoni livelli di accuratezza (vedere un esempio dal cartulario dell'abbazia di Königsfelden).

Il prossimo passo è quello di combinare diversi esempi di scritture gotiche per costruire e migliorare modelli generici per il riconoscimento di questo tipo di documenti.  Dottor Tobias Hodel (Archivio di Stato di Zurigo, Università di Zurigo) ha istituito il gruppo di lavoro 'Gothic Hands' - dove tutti gli utenti di Transkribus possono lavorare insieme per l'obiettivo di un migliore riconoscimento del materiale gotico. Scorri in basso per saperne di più sull'adesione al gruppo di lavoro e sui suoi obiettivi.

San Gallo, Stiftsbibliothek, Cod. Sang. 857, p. 124. Il manoscritto B dei Nibelunghi di San Gallo con il Nibelungenlied (Il canto dei Nibelunghi) e il "Klage" (lamento), "Parzival" e "Willehalm" di Wolfram von Eschenbach, e il "Karl der Grosse" (Carlo Magno) di Stricker (https://www.e-codices.ch/en/list/one/csg/0857).

Il processo di combinare i dati di formazione di diversi documenti gotici è già stato iniziato come parte di una collaborazione tra vari progetti di edizioni digitali (Edizione ParzivalEdizione Königsfelden e l' Ortsbürgerarchiv St. Gallen, edizione Konventsbuch St. Katharinental). Il modello risultante (Comb_Gothic_Bookwriting) è ora disponibile per tutti gli utenti di Transkribus - se lavorate con la scrittura gotica, provatelo! Il modello può già trascrivere documenti gotici con un Character Error Rate inferiore a 10%. Ma questo potrebbe essere solo l'inizio!

Il gruppo di lavoro 'Gothic Hands' sta cercando altri esempi di documenti scritti in caratteri gotici del 13°, 14° e 15° secolo. Puoi aiutarci ad aggiungere alla collezione - tutto ciò che serve sono immagini e trascrizioni. Tu puoi:

  • condividere i dati di allenamento esistenti che avete già preparato in Transkribus
  • preparare nuove immagini e trascrizioni in Transkribus nella collezione 'Gothic Hands'.
  • inviare file contenenti immagini e trascrizioni che possono essere abbinate automaticamente e convertite in dati di allenamento utilizzando il nostro Strumento Text2image.

Per unirsi al gruppo di lavoro e ottenere l'accesso alla collezione "Gothic Hands" in Transkribus, contattare Tobias Hodel (tobias.hodel@hist.uzh.ch).

Il gruppo di lavoro 'Gothic Hands' mira a dimostrare che gli algoritmi basati sull'addestramento come il riconoscimento automatico del testo hanno bisogno di un contributo significativo da parte di molti stakeholder - possono essere migliorati solo attraverso la cooperazione e la condivisione! Questo modo di pensare si allinea perfettamente con il futuro del progetto READ. Dopo la fine del nostro finanziamento dell'Unione europea nel giugno 2019, READ diventerà un Società cooperativa europea (SCE) gestito a beneficio dei suoi membri. Maggiori informazioni su questa nuova direzione saranno presto condivise sul sito web di READ e durante il prossimo Conferenza degli utenti Transkribus a Vienna questo novembre.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Messaggi recenti

20 giugno 2022
Transkribus
Di Joe Nockels, Università di Edimburgo Nell'ambito della sua ricerca di dottorato presso l'Università di Edimburgo e la National Library ...
15 giugno 2022
Transkribus, Webinar
Siamo entusiasti di lanciare la nostra nuova serie di webinar "Ask Us Anything", in cui i partecipanti possono chiederci qualsiasi cosa ...
Giugno 9, 2022
Uncategorized
La nuova funzione di condivisione potrebbe essere un piccolo pulsante per una schermata, ma è una grande funzione per ...