+ Göteborg chiama! Rapporto dalla conferenza Digital Humanities in the Nordic Countries

Il progetto READ ha visitato la Svezia la scorsa settimana per il secondo Conferenza sulle Digital Humanities nei paesi nordici. La conferenza è stata ospitata dal Università di Göteborg e organizzato dal Digital Humanities nei paesi nordici associazione, che è stata fondata nel 2015.

Università di Göteborg [Immagine di Louise Seaward]
La conferenza è iniziata con una sessione mattutina di workshop in cui i partecipanti hanno potuto prendere confidenza con nuovi software, strumenti e tecniche. Maria Kallio della Archivio nazionale della Finlandia e Louise Seaward dal Progetto Bentham all'University College di Londra ha tenuto un workshop durante questa sessione per dimostrare il Transkribus piattaforma per il riconoscimento del testo scritto a mano.

Maria Kallio dell'Archivio Nazionale di Finlandia insegna Transkribus [Immagine di Louise Seaward]
Circa 15 partecipanti sono stati introdotti all'obiettivo del progetto READ di trasformare l'accesso ai documenti storici. Lavorando sui loro computer portatili, hanno imparato come usare Transkribus per produrre dati di allenamento per il riconoscimento del testo scritto a mano. Hanno partecipato rappresentanti di tutti i paesi nordici e c'era molto interesse nell'uso del riconoscimento del testo scritto a mano per tutti i tipi di lingue, da persone che lavorano in archivi, biblioteche e università.

Una volta finito il workshop, abbiamo potuto goderci il resto della conferenza! Sono stati pochi giorni pieni, con circa 200 partecipanti e quasi 60 presentazioni, più keynote, workshop e un poster slam. Abbiamo trovato particolare ispirazione nel pannello sul crowdsourcing e la collaborazione. Abbiamo sentito come il Progetto Arthur Prior all'Università di Copenaghen sta reclutando accademici per trascrivere documenti scritti da Arthur Prior, il filosofo e fondatore della logica temporale. Abbiamo anche visto come il Archivio del folklore lettone ha avuto un enorme successo con una campagna di crowdsourcing ben pubblicizzata rivolta principalmente ai bambini delle scuole, che ha portato alla trascrizione di quasi 15.000 pagine in soli 71 giorni! Il progetto READ seguirà questi progetti con interesse mentre continuiamo a sviluppare una nuova piattaforma di crowdsourcing open source, dove gli utenti possono trascrivere documenti con l'assistenza della tecnologia di riconoscimento del testo scritto a mano.

Mercato del pesce di Feskekôrka a Göteborg [Immagine di Louise Seaward]
Potete seguire alcuni degli avvenimenti della conferenza su Twitter. Siamo già in attesa della conferenza del 2018 a Helsinki, che l'Archivio Nazionale di Finlandia aiuterà ad organizzare!

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Messaggi recenti

20 giugno 2022
Transkribus
Di Joe Nockels, Università di Edimburgo Nell'ambito della sua ricerca di dottorato presso l'Università di Edimburgo e la National Library ...
15 giugno 2022
Transkribus, Webinar
Siamo entusiasti di lanciare la nostra nuova serie di webinar "Ask Us Anything", in cui i partecipanti possono chiederci qualsiasi cosa ...
Giugno 9, 2022
Uncategorized
La nuova funzione di condivisione potrebbe essere un piccolo pulsante per una schermata, ma è una grande funzione per ...