Il futuro dell'estrazione delle informazioni - Partecipa al progetto TUC 2024! ✨ 15-16 febbraio, di persona e online. Ottieni il tuo biglietto >>

+ Incontra i partner del progetto READ - Sofia Ares Oliveira

Come ti chiami?

Sofia Ares Oliveira.

Dove lavori?

Laboratorio di scienze umane digitali all'Ecole Polytechnique Fédérale de Lausanne (EPFL).

Parlaci un po' del tuo background...

Ho studiato ingegneria elettrica all'EPFL e mi sono specializzato in informatica, dove ho esplorato diversi temi di elaborazione dei segnali, dall'acustica ai segnali biomedici alle immagini. Ho iniziato a lavorare al DHLab su immagini di mappe catastali e da allora mi occupo delle diverse migliaia di documenti storici di Venezia che sono stati digitalizzati e sono in attesa di essere elaborati.

Qual è il tuo ruolo nel progetto READ?

All'EPFL siamo responsabili del Large Scale Demonstrator, il Macchina del tempo di Veneziache mira a costruire un modello multidimensionale di Venezia e della sua evoluzione che copra un periodo di più di 1000 anni. Mi occupo principalmente dell'integrazione e dell'implementazione di strumenti di computer vision e di elaborazione delle immagini per documenti di testo scritti a mano e mappe catastali.

Cosa c'è in cima alla tua lista di cose da fare al momento?

Finalizzazione del rilascio del binding di cython degli strumenti di segmentazione delle linee su Transkribus, in modo che altri partner READ possano usarlo con python.

Cosa ti piace di più del lavoro su READ?

Il lavoro con persone provenienti da diversi campi e paesi, e la visione "orientata al prodotto" del progetto, con un feedback diretto degli utenti.

Se potesse fare un altro lavoro per un solo giorno, quale sarebbe?

Astronauta, una bella combinazione di scienziato, ingegnere ed esploratore!

Cosa può vedere dalla finestra del suo ufficio? 

Grazie Sofia! 

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO

Post recenti

22 febbraio 2024
Uncategorized
Notizie entusiasmanti per gli appassionati e i ricercatori di storia olandese! Dopo l'annuncio della scorsa settimana alla Transkribus Users Conference 24, il nuovo ...
31 gennaio 2024
News
Siamo lieti di annunciare gli ultimi aggiornamenti del nostro editor di documenti, con un'interfaccia più intuitiva e pulita. Il nostro ...
17 gennaio 2024
News, Transkribus
È necessario trascrivere o tradurre un testo scritto a mano per poter lavorare con esso? Beh, dipende da ...