Esplorare i documenti del premio olandese

Sulla Portale Maritiem ci sono diversi rapporti sulla collezione dell'archivio inglese dei Prize Papers, documenti che i corsari britannici catturarono dalle navi nemiche nel periodo 1652-1815. Il portale contiene anche informazioni sul sito web dei Prize Papers olandesi, che Huygens ING (KNAW) ha iniziato due anni fa. 72.000 scansioni di documenti principalmente olandesi dal 17° all'inizio del 19° secolo sono liberamente disponibili su https://prizepapers.huygens.knaw.nl/ (Il contenuto del sito web di Maritiem Portal è coperto dalla seguente licenza:  https://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/4.0/ (CC BY NC SA 4.0)). Il primo obiettivo del progetto Huygens ING è quello di digitalizzare una grande varietà di documenti olandesi per renderli liberamente disponibili in un ambiente di ricerca strutturato. Questo è stato reso possibile dalle sovvenzioni del Bureau Metamorfoze e del Fondo Marittimo cooperante. Gli 87 numeri d'inventario, da cui proviene il materiale così vario, unico e non mutuabile, sono stati forniti da Huygens ING con alcuni metadati come i nomi delle navi e dei capitani e una periodizzazione, soprattutto l'anno in cui la nave (olandese) fu catturata da un bucaniere inglese preso. Questo rende facile la ricerca di numeri di inventario, anni di costruzione e nomi di navi e capitani. I documenti richiesti appariranno poi nella schermata dei risultati. Il sito web è stato lanciato durante il primo simposio "Vlootschouw" nel Scheepvaartmuseum di Amsterdam (gennaio 2020) ad un vasto pubblico. Nel corso di questo, il secondo obiettivo è stato discusso, vale a dire rendere l'intero contenuto dei documenti ricercabile e adatto alla ricerca analitica interdisciplinare. Per fare ciò, è stata utilizzata una trascrizione automatica (OCR) che ha permesso di riconoscere e trascrivere i testi stampati. Per leggere completamente i tre documenti scritti a mano vecchi di secoli, tuttavia, è necessario un altro metodo. È qui che entra in gioco Transkribus. Con il software HTR, 100 scansioni di documenti di diversi periodi e lingue sono utilizzate come materiale di allenamento per creare una Ground Truth; questo avviene manualmente. Dopo aver raggiunto lo stato di Ground Truth, altre 900 scansioni funzionano come set di validazione. L'obiettivo è quello di creare un nuovo modello con Transkribus che possa leggere il Documenti del premio olandese. Leggi di più qui: https://maritiemportal.nl/blog-dutch-prize-papers-huygens-ing-knaw/#more-19325

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Messaggi recenti

14 settembre 2021
Modelli HTR
Siamo felici di presentare un nuovo modello di stampa PyLaia (Transkribus print 0.3). Potreste già avere familiarità con il nostro ...
14 settembre 2021
Uncategorized
Sul Portale Maritiem ci sono diversi rapporti sulla collezione dell'archivio inglese di Prize Papers, documenti che i corsari inglesi ...
4 agosto 2021
Modelli HTR
Transkribus è felice di introdurre nuovi modelli pubblici per lo spagnolo e il francese. Álvaro Cuéllar dell'ETSO "Estilometría aplicada al ...