>

Linea di base

Linea di base

La linea di base o baseline è il punto di riferimento più importante per il riconoscimento del testo e descrive una polilinea che corre lungo la parte inferiore della linea del testo scritto a mano. La segmentazione di un testo in linee e linee di base può essere fatta automaticamente con l'aiuto di CITlab Advanced LA. Tuttavia, con layout complessi, potrebbero esserci casi in cui sarà necessario effettuare alcune correzioni manuali. La linea di base dovrebbe correre lungo la parte inferiore della linea di testo, le lettere dovrebbero sedersi su di essa e i discendenti andare sotto. La linea di base consiste di punti individuali che tu stesso imposti quando aggiungi manualmente; l'impostazione viene completata con un doppio clic o enter sull'ultimo punto. Le Baseline possono essere disegnate anche verticalmente, in un'immagine e anche in una regione di testo. Puoi anche combinare diverse direzioni di linea (per esempio il tipico "layout da cartolina").

Se fai dei cambiamenti sulle linee, è importante farlo sempre sulle linee di base. Questo è importante da sapere perché per ogni linea nel tuo documento c'è anche una regione di linea sullo sfondo. Puoi dare un'occhiata a quelle mostrandole con il pulsante di visibilità dell'elemento. Queste regioni di linea non devono essere cambiate, saranno adattate automaticamente, quando cambi qualcosa a livello di linea base. Ci sarà un pop-up che ti chiederà se vuoi cambiare anche la linea madre, per favore conferma.

Nota: se le linee di base verticali sono disegnate manualmente, la direzione del disegno deve essere sempre nella direzione di lettura, altrimenti l'HTR non funzionerà più su questa linea di base.

Figura 1 Trova regioni di testo
Figura 2 Aggiungere manualmente linee di base
Figura 3 Struttura del layout
Figura 4 Linea di base sotto la linea di testo

Inizia ad usare Transkribus

Rendi accessibili i tuoi documenti storici